Gli Accessori da Campeggio

Gli Accessori da Campeggio

Campeggiare è davvero bello, ecco perché molte persone si appassionano a questa modalità vacanziera sia per i week end da passare magari con le persone care, sia per vere e proprie gite o vacanze in camping organizzati. Ma quali sono gli accessori da campeggio per stare sereni? Oggi cercheremo di vederlo.

Campeggio per un Week end

Come abbiamo detto si può anche decidere di andare un week end fuori con la famiglia, magari in un parco aperto al pubblico che consenta di installare una tenda. A quel punto cosa occorre oltre la tenda? A seguire lo vediamo:

  • Un cestino portavivande, questo è davvero essenziale e il costo è di circa 20€
  • Delle sedie, qui dipende da quanti sarete ma se vi volete godere l’aria aperta il costo medio per tre persone è di 40€
  • Uno spray ecologico contro le zanzare, costo medio 10€

A questi materiali vanno aggiunti bicchieri, posate etc… tutte le cose utili a trascorrere un bel fine settimana.

Il Campeggio in Tenda-Escursioni

Vi sono poi le e gli avventurieri, quelli che amano esplorare le bellezze naturalistiche di un territorio, e per costoro gli accessori da campeggio sono:

  • Un fornelletto elettrico del costo minimo di 20€
  • Una torcia a pile o solare, dal costo medio di 15€
  • Insetticidi costo 10€
  • Borraccia 5€
  • Sacca isotermica 5€
  • Borsa termica, costo medio 10€
  • Plaid per la notte, costo circa 10€
  • Sedia da campeggio costo circa 40€
  • Teli vari, costo 20€

Se invece non si fanno escursioni e si preferisce un campeggio in tenda attrezzato allora vanno escluse le torce, infatti in un camping vi è la luce elettrica, e al posto della borsa termica avrete una ghiacciaia dal costo medio di 75€ e certamente vi organizzerete anche in maniera differente.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *