UNA PICCOLA INTRODUZIONE AL PRESTITO ONLINE

UNA PICCOLA INTRODUZIONE AL PRESTITO ONLINE

Molte famiglie si ritrovano a dover fare i conti col proprio portafogli quando è necessario programmare una spesa ingente. Per farvi fronte, è utile conoscere vari metodi di finanziamento tra cui i sempre più diffusi prestiti online.
Il motivo per cui si sceglie il prestito online rispetto a quello offline (o tradizionale) riguarda sicuramente la prima fase, quella di ricerca, scelta e comparazione: l’uso di internet, infatti, velocizza e amplifica il range di offerte a cui avere accesso. Inoltre ci sono numerosi siti che si offrono di comparare le offerte presenti in base alle proprie necessità, cosa che semplifica l’orientamento iniziale dell’utente. Una volta filtrate le offerte, si potrà analizzare nel dettaglio le condizioni e requisiti di ciascuna, meglio se utilizzando il sito ufficiale della banca o ente finanziatore che le propone, fino a selezionare quella ottimale.
Per una buona scelta e analisi delle offerte, però, è bene avere un buon punto di partenza (a questo proposito consigliamo questa risorsa: www.iprestitionlineok.com ) e scendere nel dettaglio delle proprie necessità: perché ricorrere ad un prestito online?
Il primo passo è probabilmente quello di chiarire quale sia la finalità del prestito perché, a partire da essa, si trovano diverse modalità di prestito e si può giudicare il vantaggio o meno del ricorrervi.
Se la finalità rientra in alcune categorie (ristrutturazione, arredamento, acquisto auto/moto, spese mediche, etc…), si potrà richiedere un prestito personale che mira principalmente ad agevolare le famiglie nelle spese correnti senza l’obbligo di specificare in dettaglio la finalità in sede di stipula del contratto. Può comunque risultare conveniente comunicare la finalità del prestito all’ente erogatore per trovare la soluzione più mirata e personalizzata al proprio caso. Il prestito viene concesso all’utente in un’unica rata e verrà rimborsato nei termini stabiliti nel contratto.
Se la finalità è invece un investimento – come può essere l’acquisto di un immobile – si ricorre a finanziamenti quali il mutuo bancario. Unica eccezione vale per le richieste di prestiti minori di 50.000 euro per l’acquisto della prima casa in cui non serve ricorrere al mutuo.
Nel caso quindi di prestiti personali, i prestiti online sono strumenti veloci e, spesso, di facile gestione: l’uso di internet, infatti, permette all’utente di fare alcune operazioni importanti in modo autonomo. Si potrà accedere ad un area personale (all’interno del sito della banca/finanziaria erogatrice o, quando possibile, anche attraverso una App sul proprio smartphone) per controllare l’andamento del rimborso ma non solo: a seconda delle condizioni del contratto stipulato, è anche possibile aumentare o ridurre la rata ogni mese oppure saltare una rata e spostarla alla fine del finanziamento, opzioni sicuramente utili per una gestione ottimale.

Presentata la nuova Mini Cabriolet

Presentata la nuova Mini Cabriolet

Arriva sul mercato la Mini Cabriolet di terza generazione il cui stile rinnovato promette di sorprendere e appassionare gli amanti del genere che attendono la presentazione durante il salone di Tokyo che aprirà i battenti il 29 ottobre e resterà aperto fino al 8 novembre. La prima novità sui cui cade subito l’occhio, oltre che nello stile, è su quei 10 centimetri guadagnati in lunghezza che si riflettono prepotentemente nelle misure interne e nella capacità del vano bagagli.
Con la nuova Mini Cabriolet l’utilitaria inglese può ora vantare un’ottima varietà di modelli, aggiungendosi alle versioni tre porte, cinque porte e station wagon Clubman. La Mini Cabriolet è ora più lunga di 9,8 cm con una larghezza che cresce di 4,4 mm con un passo che aumenta di 2,8 cm, mentre le carreggiate anteriori e posteriori guadagnano rispettivamente 4 cm in più. Queste modifiche non fanno che rendere più confortevoli i sedili interni, aumentando di 3,6 cm lo spazio a disposizione per le ginocchia, con un vano bagagli che può arrivare ad ospitare un massimo di 215 litri, misura superiore del 25% rispetto al valore della precedente generazione.
Tenetevi forte perché tra le novità della Mini Cabriolet va assolutamente menzionata la funzione per massimizzare la capacità del vano bagagli. Essa prende il nome di Easy Load e prevede due maniglie, tramite le quali posizionare ancor più verso l’altro il telaio della capote. Questa è in tessuto, viene messa in funzione da un sistema automatizzato Per quanto riguarda la parte della motorizzazione, possiamo dire che la nuova Mini Cabriolet verrà lanciata inizialmente con tre motori. La Mini infatti dichiara uno spunto sullo 0-100 km/h in 9,9 secondi ed una velocità massima pari a 195 km/h. Fra i suoi plus c’è la modalità Launch Control, che gestisce lo spunto da fermo e non fa perdere trazione.
Fonte: http://sosmotori.com/

RAINBOW MAGICLAND E OUTLET. IL POLO TURISTICO DI VALMONTONE

RAINBOW MAGICLAND E OUTLET. IL POLO TURISTICO DI VALMONTONE

Rainbow Magicland è un parco divertimenti dedicato a tutta la famiglia e si sviluppa su una superficie di circa 600.000 m2, con 38 attrazioni (di cui 2 mai presentate in Europa), 4 teatri, tra cui un palaghiaccio, 28 punti di ristorazione e parcheggi per un totale di 5.500 posti auto. Rainbow MagicLand è conosxiuto anche come il “parco giochi di Roma Valmontone”, uno dei migliori in Italia, che nulla ha da invidiare ai principali parchi di divertimento europei.

Attrazioni per le famiglie:

  • Play Ground
  • Remote Control Boats
  • Kiddie Rapids
  • Dancing Fountains
  • Kiddie pop ups
  • Kiddie Coaster
  • Kiddy bumber cars

Attrazioni per i bambini

  • Winx Club Magical Journey
  • Huntik the Dark Dungeon
  • La casa dei Mostri
  • Yucatan: An Huntik Adventure
  • L’Olandese Volante
  • Drakkar
  • Ristorante
  • Teatri Live Show
  • Castello di Alfea
  • Flying Island

Per i bimbi consigliamo, inoltre, gli spettacoli Winx Live presso il Castello di Alfea, Winx in concert al Gran Teatro, Gattobaleno a scuola di Magia e Bombo in cantina al Piccolo Teatro. Inoltre in esclusiva mondiale, uno spettacolare cartoon in 4D presso il Planetario: “Gladiatori di Roma”.

Recarsi al Rainbow Magicland con tutta la famiglia può essere un tantino costoso, visto che probabilmente non dovrete soltanto spendere per i soldi del biglietto, ma anche per mangiare e dormire. Se però approfittare delle offerte di siti specialistici, vedrete i costi abbattersi vertiginosamente. Il sito www.magicvalmontone.it ad esempio, propone l’offerta pernotto in bed and breakfast + colazione + ticket d’ingresso al parco giochi a partire da 45 euro. E se avete bisogno della cena, sempre attraverso questo sito, potrete ottenere la magicvalmontone card con cui recarvi in locali convenzionati e cenare con 10, massimo 15 euro.

Proprio di fronte al parco Rainbow Magicland sorge l’altra attrazione del polo turistico integrato di Valmontone: il Valmontone Outlet. È un centro a cielo aperto in stile americano anni 20, con case coloratissime al cui interno sono ospitati ben 180 negozi di prestigiosi marchi.

Se amate lo shopping questo è il posto che fa per voi perché troverete tantissimi prodotti a prezzo scontato dal 30 al 70%. Un consiglio: appena entrati recatevi al punto informazioni e fatevi rilasciare la Valmontone Card. Potrete così avere ulteriori sconti fino al 20% sui prezzi già precedentemente scontati.